Il guinzaglio non è un mezzo per educare.

Come scegliere il giusto guinzaglio?

Il guinzaglio per Retrievers

Il Guinzaglio da Retriever nacque dall’esigenza dei nobili inglesi dell’800 di avere, durante le battute di caccia al fagiano, un Guinzaglio che potesse essere  sfilato e reindossato dal cane in modo semplice e veloce, lasciandogli il collo libero senza pericolo che rami o arbusti potessero impigliarsi nel collare, mettendone a repentaglio l’incolumità. Doveva essere inoltre un Guinzaglio pratico, facilmente riponibile in tasca o nella sacca, al fine da lasciare le mani sempre libere per gli usi più disparati in modo da muoversi agevolmente e prendere tutto ciò che il cane riportava. Riprendendo questa vecchia tradizione abbiamo creato una nostra linea di Guinzagli che combina perfettamente la tradizione con l’innovazione, la solidità con l’eleganza, la praticità con i colori. Tutti i Guinzagli di Ale sono realizzati a mano, cuciti e testati singolarmente. I materiali scelti permettono di avere un Guinzaglio ad altissima resistenza oltre che raffinato, pratico e di elevata qualità. I coloratissimi cordini in polipropilene, gli inserti in morbida ecopelle, le cuciture in rilievo, gli anelli in lucido acciaio inox, gli stop in metallo e in pelle, sono tutti dettagli che fanno la differenza e che certificano l’eccellenza del prodotto.

Alcuni dei nostri guinzagli più richiesti